Paternità e disabilità

Marina Cuollo, umorista e autrice di “A Disabilandia si tromba” (Sperling & Kupfer) prende per mano la nostra genitorialità e la porta a esplorare nuove forme di relazione. Viviamo in un mondo abilista che fa fatica ad accettare la diversità come risorsa, per questo è necessario studiare, ascoltare, domandare e investire in relazioni fatte di reciprocità!

I miti della genitorialità – Sarah mammadimerda

Sarah di mammadimerda ci aiuta a mettere in luce gli stereotipi sulla genitorialità che non solo impedicono una relazione autentica con i figli e figlie, ma mettono sottopressione i genitori.

L’idea del genitore perfetto, felice, sempre sul pezzo è figlia di una narrazione legata più alla performance che alla realtà dei fatti.

Paternità Single – Giuditta Pasotto

Giuditta Pasotto, fondatrice di “Gengle: piattaforma per genitori separati” e autrice di “Genitori Single Manuale di sopravvivenza per avere una relazione serena con i figli e con l’ex” ci racconta dei papà separati dal suo osservatorio sul campo e stimola la riflessioni sulle battglia future da fare per una genitorialità sana e condivisa! Segui ilContinua a leggere “Paternità Single – Giuditta Pasotto”

Io e te, te e io – Libri per papà

I #libriperpà sono diventati una realtà ed è bello ammirare con quana creatività alcuni autori riescano a esplorare la relazione padre/figl*.
“Io e te, te e io” di Miguel Tanco [Emme Edizioni] lo fa egregiamente. E da coach, oltre che da padre, mi piace ammirare la prospettiva di Tanco che mette al centro il bamibino come “maestro” e il padre nella posizione di apprendimento.
Attraverso l’ascolto, la presenza e la curiosità, il mondo dei nostri figli diventa la palestra per eccellenza per diventare adulti migliori!