“L’innocente” di Marco Franzoso (Mondadori, 2018) dialoga con l’autore Girolamo Grammatico

“L’innocente” di Marco Franzoso (Mondadori, 2018) dialoga con l’autore Girolamo Grammatico

Cosa succede quando il male ci viene inferto da chi dovrebbe difenderci? Chi è colpevole: colui che produce il male coscientemente oppure chi, in buona fede, crea danni e dolore anche maggiori? Il male è tanto più brutale quando si presenta dietro l’alibi del bene, tanto più violento quando è in- consapevole. È l’estate più torrida del secolo. Matteo, un ragazzino di dodici anni orfano di padre e grande appassionato di musica, è seduto in auto al fianco della mamma nel breve viaggio da un paese di campagna alla città vicina, dove sarà interrogato dal Giudice per un presunto abuso subito due anni prima.

Un viaggio di formazione, un crescendo emotivo fino all’incontro fondamentale in quella che lui chiama la “Stanza delle parole”. Un viaggio che accompagna il lettore dietro al velo fumoso delle parole, con lo stesso stupore con cui l’infanzia scopre il volto della realtà adulta.

Marco Franzoso (1965)   da sempre racconta di storie legate all’infanzia. Dai suoi romanzi Tu non sai cos’è l’amore e Westwood dee-jay sono stati tratti spettacoli teatrali. Da Il bambino indaco (Einaudi, 2012) il regista Saverio Costanzo ha realizzato il film Hungry Hearts, interpretato da Alba Rohrwacher e Adam Driver (entrambi premiati con la Coppa Volpi al Festival di Venezia 2014).

L’Innocente è una storia portatrice di una delicatezza senza pelle, che pone domande più che azzardare risposte. Un romanzo che tocca uno dei temi più dolorosi e attuali della contemporaneità, raccontato dal punto di vista di un bambino.

Appuntamento il 12 ottobre alle 19 a La Pecora Elettrica, via delle Palme 158 – Roma.

Qui l’evento su Facebook!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...