𝗢𝗴𝗴𝗶 è 𝗹𝗮 𝗚𝗶𝗼𝗿𝗻𝗮𝘁𝗮 𝗜𝗻𝘁𝗲𝗿𝗻𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗦𝗼𝗹𝗶𝗱𝗮𝗿𝗶𝗲𝗿à 𝗶𝗻𝗱𝗲𝘁𝘁𝗮 𝗱𝗮𝗹𝗹’𝗢𝗡𝗨. 𝗣𝘂ò 𝘂𝗻𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗼𝗹𝗮 𝗰𝗮𝗺𝗯𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗻𝗲𝗹 𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼? 𝗦ì.
Le parole lo fanno. Sono vive. È la lora forza e la loro contraddizione.
La solidarietà ha mutato il suo significato tante volte.

“La Sfida dei 7 giorni per migliorarsi” è un gioco!
Diciamolo subito. Non inganniamoci. E’ un gioco serio, ma sempre di gioco si tratta. Perchè? Perchè è palese che il cambiamento – e soprattuto un cambiamento che sia migliorativo – debba passare da una riflessione sofferta, da una meditazione sullo stato dell’arte del proprio stare al mondo e con gli altri per poi passare ad azioni concrete di cambiamento reale.